Stabilizzati precari dello Iacp di Trapani

case-popolariDopo le assunzioni a tempo indeterminato dello scorso anno l’Istituto autonomo case popolari di Trapani ha proceduto alla stabilizzazione, e quindi all’assunzione a tempo indeterminato, di tre unità. Con nuova determina dirigenziale, acquisito il parere favorevole dell’organo di vigilanza sindacale, circa la sussistenza in bilancio delle relative risorse finanziarie, l’Iacp ha proceduto a stabilizzare ulteriori tre dipendenti.

“La stabilizzazione del personale precario in servizio presso il nostro Istituto – dice il direttore generale Pietro Savona – è da tempo uno dei principali obiettivi strategici dell’ente. Non abbiamo mai perduto di vista la necessità di rendere giustizia sociale a lavoratori che da anni operano nell’ente e che aspirano ad uscire dal bacino del precariato. Le risorse purtroppo – sottolinea il direttore generale Savona – non ci hanno permesso di procedere i modo più spedito, ma tutto quello che è stato possibile fare è stato fatto e su questa strada proseguiremo. Entro l’anno, puntiamo a definire almento altre tre stabilizzazioni, intenzione che abbiamo anche comunicato alle organizzazioni sindacali con le quali ci siamo utilmente rapportati”.

“Ho trovato – dice il commissario straordinario Giuseppe Pirrello – un ente sano e correttamente posto rispetto ai propri obblighi istituzionali, e sono felice di avere visto definite le prime procedure di stabilizzazione. Continuerò a sostenere questa linea operativa condotta dalla direzione dell’ente perché il fine ultimo assieme alle stabilizzazioni è quello di garantire piena efficienza di tutti gli uffici dell’Iacp”.

ACCEDI GRATIS ALLA COMMUNITY

oltre 4800 imprenditori ne fanno parte, stanno applicando come ottenere +CLIENTI

https://www.marcodasta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prendi Questo BONUS, clicca qui sotto