Diciotto denunce per truffa: trasmettevano nei locali eventi calcistici utilizzando contratto privato

cc mazara18 titolari di esercizi commerciali, nel fine settimana, tra Mazara del Vallo e Campobello di Mazara, trasmettevano  eventi calcistici di serie A utilizzando illegalmente un contratto di abbonamento sky o mediaset premium per uso esclusivamente privato o familiare. Tra i denunciati alcuni non avevano neanche un abbonamento. Il fenomeno del “card sharing” consiste nella ricezione del segnale dell’evento tramite i cosiddetti “dreambox” ossia un normale decoder, opportunamente codificato e collegato in rete che aggancia, tramite un indirizzo IP, un server che lancia il segnale in modo altrettanto fraudolento. Per i 18 soggetti che hanno violato le norme sui diritti d’autore è scattata la denuncia per truffa.

Tu vuoi +CLIENTI? Io posso aiutarti!!!

Oltre 4800 imprenditori fanno già parte della nostra community, ACCEDI GRATIS!!!

https://www.marcodasta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prendi Questo BONUS, clicca qui sotto