Partirà domani uno screening su tutto il territorio, per i tamponi alle famiglie assistite. Nuovo DPCM chiesto al Prefetto una soluzione riguardo gli spostamenti tra Trapani ed Erice

Screening e tamponi alle famiglie assistite dai Servizi Sociali del comune di TRAPANI .    Domani 6 novembre 2020, in collaborazione con l’ASP, i nostri Servizi Sociali assicureranno uno screening su tutto il territorio, frazioni comprese, intanto iniziando dai nuclei familiari delle persone più in difficoltà socio-economica, già censite quali beneficiari del bonus spesa.  I beneficiari sono stati contattati, con 2516 sms, dagli uffici comunali a mia firma, raggiungendo un totale di 7328 persone complessive di cui 5325 adulti e 2003 minori. 
In questa prima tornata, rispetto ai tamponi disponibili della Regione Sicilia, i prelievi per effettuare i tamponi saranno eseguiti  nella sola giornata di venerdì 6 novembre 2020. 
Sempre d’intesa con Asp si sta predisponendo una seconda tornata destinata a tutti gli studenti medi e loro famiglie. Seguiranno info di dettaglio.  

DPCM – Divieto movimento tra comuni In merito all’ultimo DPCM che classifica la Sicilia in Zona arancione ed in considerazione delle disposizioni che prevedono il divieto di spostarsi da un comune all’altro senza giustificato motivo, il Sindaco di Trapani Giacomo Tranchida e la Sindaca di Erice Daniela Toscano si faranno interpreti, nei confronti del Prefetto, di chiedere una soluzione elastica che consenta una sicura mobilità intercomunale cosi come è avvenuto nello scorso lockdown. “La particolare conformazione e vicinanza dei comuni di Trapani ed Erice – dichiara il Sindaco Giacomo Tranchida – con molte strade che determinano la linea di confine, creano situazioni paradossali che richiedono un intervento chiarificatore. In tal senso il Prefetto Tommaso Ricciardi mi ha assicurato che in giornata affronterà la problematica”.  

SEI IMPRENDITORE??? ALLORA LEGGI QUI ••

Sto cercando 5 imprenditori che vogliono ottenere 10 NUOVI CLIENTI ogni MESE!!!

https://www.marcodasta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prendi Questo BONUS, clicca qui sotto