Polizia di Stato: “Daspo urbano” del Questore di Trapani per parcheggiatore abusivo

Il Questore della provincia di Trapani ha emesso un “Daspo Urbano”, per la durata di 1 anno, nei confronti di un uomo, G.N. classe ‘72 – sorpreso dalla Polizia Municipale di Marsala in tre distinte occasioni a distanza di pochi giorni – a svolgere l’attività di parcheggiatore abusivo a Marsala nei pressi del  parcheggio comunale di via Giulio Anca Amodei.

G.M., in passato sottoposto alla misura della sorveglianza speciale di P.S., era conosciuto alle Forze dell’ Ordine poiché gravato da diversi precedenti penali e di polizia per reati contro la persona, contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti.

Nei confronti dell’uomo erano stati già in passato adottati ben 3 Ordini di Allontanamento e comminate altrettante sanzioni, connesse proprio alla sua presenza in quello specifico luogo – individuato, dal Regolamento di Polizia Urbana del Comune di Marsala, nell’ambito di una politica di tutela del decoro urbano al fine di evitare lo stazionamento e/o l’occupazione da parte di soggetti che limiterebbero ai comuni cittadini  l’accessibilità e la fruizione dell’area in questione.

Con il provvedimento odierno gli è stato inibito, pertanto, l’accesso alla zona ed alle vie adiacenti; l’eventuale violazione di tale disposizione sarà punita con l’arresto da 6 mesi ad 1 anno e con l’eventuale applicazione di una misura di prevenzione prevista dalla vigente normativa.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *