Paceco, la Regione premia i risultati della raccolta differenziata

Una somma di circa 47 mila euro è stata assegnata dalla Regione al Comune di Paceco, per i risultati raggiunti nella raccolta differenziata dei rifiuti.

Un importo complessivo di cinque milioni, in particolare, è stato ripartito tra i “Comuni dell’Isola che nell’anno 2019 hanno superato la soglia del 65 per cento di raccolta differenziata in materia di rifiuti urbani”, con decreto firmato ieri dagli assessori regionali Gaetano Armao (Economia) e Marco Zambuto (Autonomie locali e Funzione pubblica).

A Paceco è stato assegnato un totale di 47.395,17 euro (18.656,72 euro di quota fissa attribuita a ciascun comune virtuoso, maggiorata di una quota di 28.738,45 euro attribuita in proporzione alla popolazione).

«È un premio alla buona amministrazione, ma soprattutto alla capacità e alla diligenza dei nostri cittadini nella differenziazione dei rifiuti» evidenzia il Sindaco di Paceco, Giuseppe Scarcella, esprimendo anche un plauso all’assessore Federica Gallo per l’impegno profuso, in considerazione del fatto che «la percentuale di raccolta differenziata nel territorio di Paceco è andata ben oltre il 65 per cento, ed è già passata dal 71,3 per cento del 2019 all’84 per cento raggiunto nel 2020».

«L’assegnazione di circa 47 mila euro da parte della Regione – aggiunge il primo cittadino – consente al Comune di Paceco di poter disporre di ulteriori risorse a beneficio della collettività».

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *