Cerimonia di premiazione degli agenti della Casa Circondariale di Trapani per la gestione della rivolta dei detenuti del 10/03/2020

Venerdì scorso, nei locali della Casa Circondariale di Trapani, sono stati premiati gli agenti del Corpo della Polizia Penitenziaria in servizio presso la C.C. Trapani “Pietro Cerulli” che il 10 marzo 2020 gestirono la rivolta dei detenuti a causa delle restrizioni dovute all’emergenza pandemica riuscendo a riportare, gradatamente, l’ordine all’interno dell’Istituto e la normalità le varie attività dei detenuti.

A maggio, nella sala giunta degli uffici comunali di contrada Rigaletta, la sindaca Daniela Toscano e l’assessora Rossella Cosentino avevano già consegnato un riconoscimento agli agenti, capitanati dal Comandante di Reparto dr. Giuseppe Romano e dalla vicedirettrice della Casa Circondariale Palermo n.c (“Pagliarelli”), dott.ssa Maria Luisa Malato. Stavolta l’Amministrazione comunale, che ha partecipato all’evento con la sindaca Daniela Toscano e con l’assessora Rossella Cosentino, ha consegnato una grande targa in ceramica ericina con una dedica per tutti gli agenti della Casa Circondariale.

«Con questo gesto – commentano sindaca Toscano e assessora Cosentino – abbiamo voluto estendere all’intero corpo penitenziario di Trapani il riconoscimento già dato a maggio agli agenti che, con professionalità, in una giornata che rimarrà impressa nella nostra memoria, seppero gestire la difficile situazione che si venne a creare. Un gesto simbolico ma certamente importante nei confronti di chi svolge un servizio così delicato e complicato».

ACCEDI GRATIS ALLA COMMUNITY

oltre 4800 imprenditori ne fanno parte, stanno applicando come ottenere +CLIENTI

https://www.marcodasta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prendi Questo BONUS, clicca qui sotto