In merito alla foto circolata sui social, si precisa che si trattava di un’operazione di estumulazione straordinaria in corso e regolarmente eseguita

In merito alla foto circolata sui social che, a detta di alcuni, ritraeva una bara abbandonata al cimitero con la lapide poggiata a terra, si precisa che quanto affermato da costoro è totalmente falso. Infatti, si trattava di un’operazione di estumulazione straordinaria in corso e regolarmente eseguita. Si rammenta, inoltre, che ai sensi dell’art.43 del regolamento cimiteriale è assolutamente vietato fotografare dette operazioni. Si precisa, infine, che per sveltire le operazioni di estumulazione straordinaria, il medico dell’Asp si reca al cimitero due volte la settimana e che in data 8 ottobre 2021 è stata approvata la perizia per i lavori di manutenzione ordinaria del cimitero onde eliminare pericoli per l’incolumità pubblica. L’amministrazione valuterà se adire le vie legali a tutela della propria immagine.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *