Sicilia con 5 piloti nella nazionale italiana al FIA Hill Climb Masters

Il Delegato/Fiduciario regionale ACI Sport Daniele Settimo ha espresso personalmente i migliori auspici ai driver isolani che rappresenteranno l’Italia nell’appuntamento in Portogallo dall’8 al 10 ottobre.

Il Delegato/ Fiduciario ACI Sport Sicilia Daniele Settimo si è congratulato personalmente con i 5 piloti che dall’8 al 10 ottobre faranno parte dei 23 componenti della Nazionale Italiana selezionata per il FIA Hill Climb Master, che si svolgerà a Braga in Portogallo. Il Capitano della squadra sarà nuovamente Fiorenzo Dalmeri, Presidente dell’Automobile Club Trento, chiamato a coordinare sportivamente ben 23 piloti, che fanno dell’Italia la rappresentanza più numerosa.

I cinque piloti siciliani selezionati tra i 23 componenti della rappresentanza italiana sono: Il catanese Domenico Cubeda su Osella FA 30, neo Campione Italiano Velocità Montagna gruppo E2SS e vincitore di 3 gare CIVM; il ragusano Franco Caruso su Nova Proto NP 01-2; ragusano di Comiso Samuele Cassibba su Osella PA 21 Jrb Suzuki, neo vincitore della Classe E2SC 1000 in CIVM; il 23enne siracusano Luigi Fazzino su Osella PA 2000 turbo; la giovanissima trapanese Martina Raiti su Osella PA 21 Honda da 1600 cc di gruppo CN, neo vincitrice della classifica Dame del CIVM.

Ai cinque siciliani il Delegato /Fiduciario ha omaggiato delle calzature da pilota personalizzate SPARCO, su cui spicca il logo della Delegazione ACI Sport Sicilia.

-“La Sicilia si è particolarmente distinta nelle salite in questa stagione ed avere 5 piloti nella nazionale italiana ne è la prova e per noi corregionali un motivo di vanto ed orgoglio – ha sottolineato Daniele Settimo – i nostri piloti sapranno ben distinguersi in questa importante e prestigiosa occasione internazionale, in cui sono coordinati da un competente ed appassionato uomo di sport come Fiorenzo Dalmeri.  Essere stati selezionati nella nazionale più numerosa, che rappresenta tutta la passione italiana per le salite, è di per sé un risultato, ma dalla Sicilia e dall’Italia intera arriverà un’ulteriore spinta con il sostegno da parte di tutti gli sportivi”-.

Le gare del FIA Hill Climb Masters saranno trasmesse in streaming a cura della Federazione Internazionale.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *