Solidarietà ai Carabinieri aggrediti al centro storico da parte del sindaco Tranchida

«Vicinanza e solidarietà ai due Carabinieri aggrediti in maniera criminosa ed un sincero ringraziamento a nome della Città di Trapani all’Arma dei Carabinieri ed alla Polizia di Stato, impegnati ieri sera nel porre in fermo un delinquente che ha lanciato loro contro un pitbull». A dichiararlo è il Sindaco di Trapani Giacomo Tranchida dopo i gravi fatti di ieri sera al centro storico. «Lo scenario di Piazza Lucatelli assai frequentata da giovani perbene ma, purtroppo, ieri sera teatro di “bande” di giovani delinquenti che non possono albergare in una città civile, deve essere solo un incidente di percorso. L’esortazione ai giovani perbene, ai cittadini ed ai titolari delle attività economiche – conclude il Sindaco – è dunque quella di chiamare le Forze dell’Ordine laddove si palesassero soggetti discutibili».

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *