Immigrazione clandestina: tunisino arrestato dalla Polizia di Stato

Aveva violato il divieto di reingresso, il cittadino straniero arrestato, venerdì scorso, dagli agenti della Polizia di Stato di Trapani, nell’ambito della lotta all’immigrazione clandestina.

L’uomo, di nazionalità tunisina, già espulso dal territorio nazionale, aveva tentato illecitamente di rientrare in Italia, insieme ad altri connazionali soccorsi negli ultimi giorni, a largo delle coste di Pantelleria.

Al termine delle procedure di identificazione effettuate in equipe dagli uomini della Polizia scientifica, dell’Ufficio Immigrazione e della Squadra Mobile della Questura di Trapani, il clandestino è stato arrestato per la violazione del provvedimento che gli inibiva il reingresso sul territorio nazionale.

Nell’ambito di altra attività, gli agenti della Squadra Mobile hanno condotto in carcere un uomo di origini trapanesi, destinatario di un ordine di carcerazione conseguente ad alcune condanne riportate per il reato di truffa.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *