AGGRESSIONE AL PS DI MAZARA: KONSUMER SICILIA, SCRIVEREMO ALL’ASP

“L’ennesima aggressione perpetrata in danno dei sanitari in servizio presso i locali Pronto Soccorso, è intollerabile per professionisti al lavoro che meritano di essere protetti” – afferma, in una nota, l’Avv. Giancarlo Pocorobba, Presidente di Konsumer Sicilia. “Nell’esprimere piena solidarietà ai soggetti coinvolti, preannunciamo che inoltreremo richiesta all’ASP al fine di sollecitare un maggiore potenziamento del servizio di vigilanza ospedalieri. I medici, gli infermieri e gli operatori sanitari in genere – ovvero coloro che, in piena crisi pandemica, hanno costituito il nostro avamposto – meritano, infatti, ogni forma di garanzia e sicurezza, alla stregua peraltro degli stessi utenti del nosocomio già afflitti da uno stato di profondo malessere. La violenza, in ogni sua forma, non è mai giustificata, neppure da parte di chi, sopraffatto da un comprensibile momento di sconforto, si reca in Pronto Soccorso. Lavorare nei presidi emergenzenziali si conferma sempre più difficile e il sostegno aziendale e della cittadinanza è fondamentale affinché simili episodi non abbiano più a ripetersi”. Avv. Giancarlo Pocorobba, Presidente di Konsumer Sicilia

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *