Approvata dalla Giunta Tranchida la variante localizzata al piano regolatore del porto

La Giunta presieduta dal Sindaco Tranchida ha approvato stamani la proposta avanzata dall’Autorità di Sistema Portuale di Sicilia Occidentale per l’intesa con il Consiglio comunale in merito al progetto del nuovo waterfront, fortemente voluto in sinergia tra il Sindaco di Trapani Giacomo Tranchida ed il Presidente dell’Autorità Monti. Il Consiglio comunale dovrà ora determinarsi entro il 6 Settembre. Si aggiunge anche un’altra buona notizia: è in fase di istruttoria amministrativa l’espletamento della gara per l’escavazione dei fondali e, fermo restando i tempi delle carte e delle procedure, laddove non dovessero esservi ostacoli burocratici, si prevede l’aggiudicazione e l’inizio dei lavori già a Settembre p.v.
“Trapani riparte dal suo porto, un sapore antico che rappresenta in realtà il futuro della nostra città – dichiara il Sindaco Tranchida -. Continuiamo a lavorare in sinergia con l’Autorità di Sistema, d’intesa con gli operatori del comparto economico portuale, del mondo della pesca ma anche con gli operatori del variegato sistema turistico, che guardano al porto come straordinaria risorsa strategica per lo sviluppo della nostra città”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *