Presentazione del libro “Attraverso i confini del tempo e dello spazio. Saggio sulle forme archetipe” di Danio Migliore

Dialogherà con l’autore Gianna Panicola, Giovedì 1 settembre 2022, ore 19.00, ex Convento del Carmine, Marsala

 

Giovedì 1 settembre 2022, alle ore 19.00, l’Ex Convento del Carmine di Marsala ospiterà la prima presentazione del libro dell’artista e scrittore Danio Migliore, pubblicato da Mimesis, nella collana filosofie.

L’autore dialogherà con Gianna Panicola.

Un viaggio simbolico, attraverso i confini del tempo e dello spazio, alla scoperta della natura archetipica delle forme. Lo studio sulle forme archetipiche ci riporta all’origine dell’arte, del mito e del simbolo, fornendo, dunque, gli strumenti di partenza per una chiara ed efficace interpretazione di quella realtà intelligibile dove risiedono gli archetipi, ovvero quelle forze creative dalle quali tutto ha origine e alle quali tutto farebbe ritorno, per attingervi sempre nuova e feconda ispirazione.

Durante la presentazione, riconosceremo gli archetipi attraverso i simboli, scoprendo come essi siano importanti per gli artisti, i quali, secondo Steiner, attingono i loro impulsi creativi per accrescere il loro genio.

Nella copertina del libro, Danio Migliore, omaggia Johann Wolfgang von Goethe, con una rappresentazione di “Urpflanze” (2014), la pianta dalla quale tutte le altre hanno origine. Secondo lo studioso tedesco, tutto si riduce ad una sola forma, alla foglia.

“Tutto è foglia”.

Info sull’autore:

Danio Migliore è nato a Marsala nel 1985. Specializzato in Arti Visive, indirizzo Pittura, presso l’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano, è artista e docente di Arte. La sua ricerca artistica si affianca ad un percorso di ricerca filosofica e spirituale. La sua poetica si esplica principalmente con la pittura, ma anche con il video e la poesia. Ha esposto in diverse mostre in Italia e all’estero.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *