Esiste una guerra giusta? A 60 anni dalla pacem in terris

Il disarmo integrale per una pace giusta e duratura. Dalla svolta della Pacem in terris alla guerra in Ucraina.

Continua il percorso intrapreso dalla Diocesi di Trapani per mantenere alta l’attenzione per riflettere e sensibilizzare sul tema della guerra e della pace mentre non sembra avviarsi a conclusione il conflitto che in Europa investe l’Ucraina.

 Sabato prossimo 27 maggio alle ore 9 presso la Sala “Santa Chiara” del Seminario Vescovile (Erice Casa-Santa) si terrà un incontro sul tema “Il disarmo integrale per una pace giusta e duratura”. L’iniziativa si propone di celebrare il 60° anniversario dell’enciclica Pacem in terris (pubblicata l’11 aprile 1963), evidenziando l’attualità dei principi indicati da papa Giovanni XXIII pur in un mondo, quello di oggi, segnato non più dalla contrapposizione della guerra fredda, ma da nuove logiche geopolitiche e interessi economici in uno scenario modificato che è importante saper decodificare. Interverrà lo storico Sergio Tanzarella. Le conclusioni saranno affidate al vescovo Pietro Maria Fragnelli. Modera Lilli Genco direttrice dell’Ufficio diocesano per le comunicazioni.

L’incontro vale come formazione per gli Insegnanti di religione cattolica ed è accreditato dall’Ordine dei giornalisti come formazione permanente con 4 crediti formativi.

 Sergio Tanzarella è associato di Storia della Chiesa presso la Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale ed è docente invitato presso l’Università gregoriana di Roma. Consigliere nazionale di Pax Christi, Fa parte del consiglio di direzione di Rassegna di Teologia e del consiglio scientifico di Satyagraha il metodo non violento per trascendere i conflitti e costruire la Pace. Ha recentemente pubblicato “La purificazione della memoria. Il compito della storia tra oblio e revisionismi”, EDB, Bologna 2001; “Un diritto dimenticato della Pacem in terris”, in Rivista di Teologia Morale 33 (2003) 37-45; D. Abignente – S. Tanzarella (edd.), “Tra Cristo e Gandhi. L’insegnamento di Lanza del Vasto alle radici della nonviolenza”, San Paolo, Cinisello Balsamo 2003; Tra le sue pubblicazioni: La purificazione della memoria. Il compito della storia tra oblio e revisionismi (Edb, 2001), Gli anni difficili. Lorenzo Milani, Tommaso Fiore e le “Esperienze pastorali” (Il Pozzo di Giacobbe 20082). Ha collaborato a Cristiani d’Italia. Chiese. Società, Stato 1861-2011 (Treccani, 2011). E’ tra i curatori dell’Opera omnia su don Lorenzo Milani recentemente pubblicata da Mondadori nella prestigiosa collana de “I Meridiani”.

ACCEDI GRATIS ALLA COMMUNITY

oltre 4800 imprenditori ne fanno parte, stanno applicando come ottenere +CLIENTI

https://www.marcodasta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prendi Questo BONUS, clicca qui sotto