TRAPANI: EVADE DAI DOMICILIARI E METTE A SEGNO UN FURTO. ARRESTATO 28ENNE

I Carabinieri della Compagnia di Trapani hanno arrestato un 28enne pregiudicato del luogo, per i reati di furto ed evasione.

L’uomo, benché sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, si sarebbe allontanato arbitrariamente dalla propria abitazione ed avrebbe messo a segno un furto in danno dei distributori automatici di bevande di un’attività commerciale di contrada Rigaletta.

I militari, dopo aver visionato le immagini della videosorveglianza dell’attività, lo hanno rintracciato poco dopo nei pressi della propria abitazione mentre rincasava con in tasca la refurtiva per un importo di circa 100 euro in monete.

La condotta del 28enne sarebbe stata analoga a quella del marzo scorso allorquando, arrestato dopo un presunto furto ai danni di un supermercato di Trapani, era stato nuovamente arrestato poche ore dopo per evasione dal regime dei domiciliari.

Al termine del giudizio per direttissimo l’uomo è stato tradotto presso il carcere di Trapani come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

ACCEDI GRATIS ALLA COMMUNITY

oltre 4800 imprenditori ne fanno parte, stanno applicando come ottenere +CLIENTI

https://www.marcodasta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prendi Questo BONUS, clicca qui sotto