TRAPANI: TENTA DI ESTORCERE DEL DENARO PER RESTITUIRE IL TELEFONO RUBATO. IN MANETTE 20ENNE TRAPANESE

I Carabinieri della Compagnia di Trapani hanno arrestato un giovane trapanese di 20 anni per furto e tentata estorsione.

I militari, a seguito della denuncia di una donna a cui era stato dapprima asportato il telefono cellulare (adagiato sul sedile anteriore dell’auto mentre era in sosta ad un semaforo) e successivamente richiesto denaro contante per la sua restituzione, riuscivano ad identificare  compiutamente l’autore e a restituire il telefono alla vittima.

A seguito dell’udienza di convalida, l’arrestato veniva tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

ACCEDI GRATIS ALLA COMMUNITY

oltre 4800 imprenditori ne fanno parte, stanno applicando come ottenere +CLIENTI

https://www.marcodasta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prendi Questo BONUS, clicca qui sotto