ADSL in Sicilia: ecco le località più veloci. Trapani perde il 7,3%

Un recente studio di SosTariffe.it rivela i dati sulla velocità media dell´ADSL registrata in Sicilia e la diffusione della banda larga e ultralarga nella Regione.
Il risultato dimostra che dal 2014 la velocità ADSL è aumentata dell’8,8%. Le province che registrano un incremento di velocità maggiore sono Siracusa (+24,8%) e Catania (+16,4%), mentre a livello comunale Enna è la località con la diminuzione più alta: un sorprendente -36,3%. Per quanto riguarda il Comune di Trapani, tra il 2014 e il 2015, è stato perso il 7,3%. Catania e Palermo risultano invece le città più coperte da tecnologie per portare internet ad alte velocità.
Riguardo la copertura della banda larga e ultralarga, invece, tutti i principali comuni siciliani hanno una copertura per la banda larga superiore al 98%. “Questo significa che gran parte della popolazione di queste realtà territoriali è raggiungibile da una tecnologia che permette di navigare tra i 2 e 20 mega, anche se molta strada deve essere ancora compiuta soprattutto per quanto riguarda la banda ultralarga in quanto la copertura è ancora molto sporadica”. Circa il 75% della popolazione siciliana è ancora sprovvista di tecnologie che possono far “viaggiare” l´ADSL a velocità superiori ai 30 Mb/s. Palermo è il comune maggiormente coperto da tecnologie che forniscono connessioni in banda ultralarga: oltre il 91% della popolazione ha accesso all´Internet super veloce.

 

Ecco il link per verificare la velocità della propria ADSL:http://www.sostariffe.it/adsl/test-velocita/

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi