INSEGUIMENTO SULLO SCORRIMENTO VELOCE: UN ARRESTATO E RECUPERATI 20KG. DI DROGA

sequestro drogaProsegue l’attività di contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti operata dai Carabinieri di Trapani.Nella mattinata di ieri 24 febbraio 2017, nell’ambito della manovra info-investigativa effettuata dal Comando Provinciale,i militari delle dipendenti Compagnie di Castelvetrano e Marsala hanno effettuato un servizio di polizia giudiziaria proprio finalizzato alla repressione del suddetto fenomeno criminale, che dall’analisi delle attività svolte negli ultimi anni si manifesta come una piaga dilagante su questa giurisdizione.

Grazie all’intensificazione del controllo del territorio i militari hanno tratto in arresto BOLOGNINO Giovanni, 58ennemarsalese, pensionato e già noto alle forze dell’ordine.

Nello specifico il predetto, al quale era stato intimato l’alt sullo Scorrimento veloce Trapani-Marsala, si dava a BOLOGNINO GIOVANNIprecipitosa fuga a bordo della propriaFord Focus.A conclusione di più di cinque chilometri d’inseguimento, i Carabinieri operanti riuscivano ad arrestare la sua corsa in corrispondenza della Contrada Casazze; una volta fermato lo sottoponevano a perquisizione veicolare e personale, trovandolo in possesso di:

  • 15 (quindici) di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”;
  • 5 (cinque) di sostanza stupefacente del tipo “hascisc”.

Quanto rinvenuto veniva opportunamente sottoposto a sequestro. L’arrestato – che nulla aveva da dichiarare in ordine alla provenienza dell’ingente compendio criminoso – dopo le formalità di rito e su disposizione della competente Procura di Marsala, informata dal Nucleo Operativo e Radiomobile di Castelvetrano che procede, veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Trapani.

ACCEDI GRATIS ALLA COMMUNITY

oltre 4800 imprenditori ne fanno parte, stanno applicando come ottenere +CLIENTI

https://www.marcodasta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prendi Questo BONUS, clicca qui sotto