Successo per il debutto di Don Giovanni al Teatro Di Stefano

Il pubblico ha riempito il Teatro Di Stefano nella serata inaugurale della Stagione lirica con la messa in scena del titolo mozartiano. La serata è stata dedicata al regista Graham Vick e al tenore Giuseppe Giacomini.

 Replica sabato 31 luglio, ore 21.00

 Si è inaugurata la Stagione lirica 2021 del Luglio Musicale con il Don Giovanni di Mozart: in un Teatro Di Stefano praticamente sold out, nonostante la riduzione di capienza della sala, sono state centinaia le persone che hanno potuto assistere alla rappresentazione del capolavoro del genio di Salisburgo – eseguito dall’Orchestra e dall’Ensemble vocale del Luglio Musicale, guidati dal direttore artistico Matteo Beltrami – nello spazio scenico di Villa Margherita rinnovato, più agile e meno invasivo, ideato dal Consulente per la cultura del Comune di Trapani, Denis Krief, che ha curato anche la regia della messa in scena. Lo spettacolo sarà replicato sabato 31 luglio alle 21.

Una sinergia fra le istituzioni quella che ha permesso a decine di lavoratori – professori d’orchestra, tecnici, cantanti – di poter tornare ad esprimere le proprie professionalità in quella che è la forma di spettacolo dal vivo più complessa e rappresentativa della cultura occidentale. La Città di Trapani, ancora una volta, ha dimostrato la sua più spiccata inclinazione, quella dell’attratività generata dalla propria storia – il Luglio quest’anno compie ben 73 anni -, dal proprio patrimonio – come Villa Margherita – e dal saper produrre cultura.

«Ringrazio il Comune – ha dichiarato Denis Krief – che ha accolto la nostra richiesta di regolare la compresenza di musica dal vivo nello spazio che insiste su Villa Margherita, permettendo così alla produzione del Luglio Musicale di arrivare al debutto e di potere andare in scena nel clima necessario per fare, e far fruire, la musica di Mozart. Il Luglio Musicale è un simbolo della città che va tutelato e promosso ed è anche una grande opportunità anche per le attività limitrofe al Teatro Di Stefano con le quali sono certo nel tempo si creerà un proficua compresenza»

Sono stati lunghi i minuti di applausi che hanno accolto il cast vocale che ha riscosso un grande successo: Alessandro Luongo (Don Giovanni), Omar Montanari (Leporello) e Mariangela Sicilia (Donna Anna), tutti al loro debutto al Luglio Musicale. Applausi anche per Alexandra Zabala (Donna Elvira), Didier Pieri (Don Ottavio), Caterina Di Tonno (Zerlina), Graziano Dallvalle (Masetto) e Andrea Comelli (Commendatore).

Durante le prove del Don Giovanni, sono scomparsi due grandi artisti del mondo della lirica: notizie che hanno commosso il cast e la produzione, che hanno voluto così dedicare la serata al regista Graham Vick e al tenore Giuseppe Giacomini.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *