Trapani, il vescovo annuncia nuovi ministeri e avvicendamenti

Ieri sera, al termine dell’omelia per la Santa Messa del Crisma che si è tenuta in Cattedrale, il vescovo Pietro Maria Fragnelli ha comunicato le date di alcuni ministeri e di  avvicendamenti.

“In questa celebrazione, in cui i sacerdoti della Diocesi rinnovano le loro promesse sacerdotali – ha detto il vescovo – vi comunico alcune notizie relative alle nuove destinazioni di alcuni nostri presbiteri e, insieme, alle date di ordinazione. Domenica 1 maggio conferirò il ministero dell’accolitato al lettore Antonino Castelli nella parrocchia del Sacro Cuore in Trapani. Come già noto, Don Alberto Giardina a partire dal 1° giugno sarà al servizio a Roma alla CEI  come direttore dell’Ufficio Liturgico Nazionale, lasciando pertanto la parrocchia del Sacro Cuore. Sabato 4 giugno ordinerò presbitero in Cattedrale il diacono Matteo Peralta”.

 

Il vescovo ha anche comunicato alcuni trasferimenti dal primo agosto prossimo: “Don Salvatore Grignano è nominato parroco del Sacro Cuore e di Maria SS. Ausiliatrice in Trapani. Nelle stesse parrocchie sarà viceparroco don Matteo Peralta. Don Mario Bonura è nominato parroco delle parrocchie di San Francesco di Paola e Sant’Anna in Alcamo.Don Roberto D’Aleo è nominato parroco in solido con don Nicolò Stellino nella parrocchia di  San Giovanni Battista. Nel mese di agosto  – ha concluso mons. Fragnelli – potrò indicare le altre notizie relative ai trasferimenti che si renderanno via via necessari. Alle comunità interessate da questi e dagli altri trasferimenti assicuro il mio affetto paterno e il mio desiderio di incontravi non appena possibile, nelle prossime settimane. Ci accompagni lo sguardo fiducioso della Madonna di Trapani”.

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *