Prevenzione incendi, presentato nuovo sistema di videosorveglianza

Si è tenuto ieri pomeriggio, negli uffici comunali di contrada Rigaletta, un incontro promosso dalla sindaca di Erice Daniela Toscano, nel corso del quale si è discusso della prevenzione incendi della stagione 2022.

L’incontro è stato l’occasione per presentare l’innovativo sistema sperimentale di videosorveglianza antincendio, attivato già da alcune settimane dall’ufficio comunale di Protezione Civile in collaborazione con le associazioni di Protezione Civile, Humanitas e Angeli del Soccorso.

Il sistema di videosorveglianza, capace di inquadrare un’ampia superficie del territorio ericino e di quello limitrofo, nasce con l’idea di porre un argine al dramma degli incendi che hanno devastato il territorio ericino e non solo, facendo sì che eventuali focolai possano essere individuati più celermente e, dunque, domati sul nascere, con una migliore risposta operativa da parte degli uffici e dei volontari delle associazioni di Protezione Civile. Le immagini, inviate tramite wireless alla centrale operativa, saranno visualizzate in tempo reale per individuare l’eventuale rogo, capire come raggiungerlo più facilmente, comprenderne la propagazione e scegliere le soluzioni più adeguate per lo spegnimento.

Hanno preso parte all’incontro ufficiale il viceprefetto, dott.ssa Caterina Minutoli, il direttore provinciale dell’Ispettorato ripartimentale delle foreste di Trapani, dott. Francesco Trapani (presente anche l’ispettore Barbera per il distaccamento di Erice), il dott. Antonio Giuseppe Parrinello per il Dipartimento Regionale della Protezione Civile, il Comandante Castaldi della stazione Carabinieri di Erice Andrea Castaldi, l’ispettore Pietro Silvano dei Vigili del Fuoco, il responsabile del 5° Settore del Comune di Erice ing. Orazio Amenta, il responsabile della Protezione civile comunale dott. Giuseppe Tilotta e una rappresentanza della Polizia Municipale di Erice e delle associazioni di Protezione Civile Angeli del Soccorso e Humanitas. Presente l’amministrazione comunale con la sindaca Daniela Toscano e l’assessore Paolo Genco.

A seguito dell’incontro, durante il quale l’amministrazione comunale ha presentato il progetto sottolineando l’impegno del Comune di Erice nella lotta agli incendi, è stata effettuata una dimostrazione operativa del funzionamento del sistema di videosorveglianza.

“Il dramma degli incendi ogni anno interessa tristemente il nostro territorio e non solo – sottolinea la sindaca Daniela Toscano – con conseguenze e strascichi che si ripercuotono non soltanto sul nostro patrimonio boschivo e naturalistico, ma anche sulla qualità della vita di tutti noi. Il fenomeno non accenna a placarsi e, anzi, com’è noto, sono stati diversi i roghi che negli ultimi anni hanno devastato porzioni del nostro territorio: su tutti quello dello scorso 5 maggio, tra i più gravi di sempre. Il nuovo sistema di emergenza organizzativa nonché di videosorveglianza, attivato in collaborazione con l’ufficio comunale di Protezione Civile e le associazioni di Protezione Civile Humanitas e Angeli del Soccorso, nasce dunque con l’idea di porre un argine a tutto ciò e far sì che sia più semplice riuscire ad individuare i roghi sul nascere così da domarli scegliendo di volta in volta le soluzioni operative più celeri e adeguate ad ogni situazione”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *