MISILISCEMI (TP): MINACCIANO ED AGGREDISCONO I CARABINIERI. DENUNCIATI

I Carabinieri della Stazione di Paceco hanno denunciato tre soggetti, padre e due figli, per resistenza a Pubblico Ufficiale, ricettazione  e lesioni personali.

I militari dell’Arma, impegnati in servizio di perlustrazione volto a prevenire e reprimere reati predatori, hanno sottoposto a controllo i prevenuti che con fare sospetto si aggiravano in località Rilievo con una Moto Ape e uno scooter.

Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, i tre sono apparsi subito poco collaborativi e si sono rifiutati di dire chi fossero. I militari dell’Arma hanno pertanto deciso di verificare i mezzi di trasporto dei tre, la Moto Ape priva di assicurazione mentre lo scooter aveva il telaio abraso. Mentre i Carabinieri provvedevano a verbalizzare quanto constatato, i tre soggetti sarebbero andati in escandescenza minacciando di morte gli operanti fino a scagliarsi contro di loro con calci e pugni.

La condotta aggressiva e minacciosa sarebbe continuata anche dopo l’arrivo di un equipaggio della Sezione Radiomobile, giunto in supporto ai colleghi della Stazione. Bloccati ed identificati venivano denunciati per i reati predetti.

La tua azienda sta per fallire se non...

Attiri nuovi clienti in maniera prevedibile e alzi la frequenza di acquisto

https://www.marcodasta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via
Prendi Questo BONUS, clicca qui sotto