MALTRATTAMENTI, LESIONI ED ESTORSIONE. PROVVEDIMENTO PER UN 23ENNE

I Carabinieri della Stazione di Campobello di Mazara, su provvedimento restrittivo emesso dalla Procura delle Repubblica presso il Tribunale di Marsala hanno arrestato un giovane classe 2000 per i reati di maltrattamenti, lesioni ed estorsione.

L’odierno provvedimento scaturisce dalle risultanze investigative documentate dai Carabinieri relative alle condotte di maltrattamenti, lesioni ed estorsione che il 23enne ha commesso nei confronti della madre nel 2019 per ricevere del denaro presumibilmente per l’acquisto di sostanza stupefacente.

L’uomo, a seguito delle formalità di rito, è stato sottoposto alla pena alternativa della detenzione domiciliare per espiare una pena di un anno e sei mesi.

SEI IMPRENDITORE??? ALLORA LEGGI QUI ••

Sto cercando 5 imprenditori che vogliono ottenere 10 NUOVI CLIENTI ogni MESE!!!

https://www.marcodasta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prendi Questo BONUS, clicca qui sotto