Premio internazionale “L’Anfora di Calliope”. Scopertura della foglia della pace di Hafez Haidar

Sabato 13 aprile 2024, nell’ambito della VII edizione del Premio Internazionale “L’Anfora di Calliope”, è stata effettuata la “Scopertura della foglia della pace” di Hafez Haidar presso il Balio di Erice nella “Via della Pace”, alla presenza degli organizzatori, della sindaca di Erice, Daniela Toscano, e dell’assessora Rossella Cosentino.

Il meraviglioso testo della “foglia” di Hafez Haidar: “Chi ha ucciso un solo bambino ha ucciso tutta l’umanità. Chi ha calpestato o maledetto un solo anziano ha spento tutte le candele dell’Amore di Dio nel suo cuore. Chi ha violentato una ragazza inerme, ha rabbuiato il cielo, la terra, il mondo intero. La Pace è il pane della vita, la cultura è il cuore dell’Universo“.

La Città di Erice ha altresì ricevuto un certificato di dichiarazione di Città di Pace, divenendo “sede della bandiera dell’anello della catena della pace e città ambasciata di un mondo migliore“.

«Questi riconoscimenti – commentano la sindaca Daniela Toscano e l’assessora con delega alla cultura, Rossella Cosentino – rivestono un significato simbolico, ma profondo e tangibile, per la nostra comunità, soprattutto in un periodo segnato da conflitti e tensioni in molte parti del mondo, non ultimo quello in Medio Oriente. Ciò non è solo un tributo alla nostra città come luogo di pace, ma anche un incoraggiamento a continuare sulla strada del dialogo e della comprensione reciproca. Ci ricorda che la pace non è un obiettivo utopico, ma un’imperativa necessità per garantire un futuro prospero e sicuro per le generazioni a venire. Grazie dunque ad Hafez Haidar e agli organizzatori, in primis Giuseppe Vultaggio, per aver dato vita ad un concorso letterario di tale rilevanza culturale, intesa sia in termini intellettuali che anche educativi e formativi sui valori fondamentali che dovrebbero caratterizzare la nostra società».

Il prof. Hafez Haidar, si ricorda, è uno studioso di dialogo interreligioso e di cultura araba, già docente di Lingua e Letteratura araba all’Università di Pavia, narratore e saggista, fra le voci più originali del mondo arabo sul tema delle religioni, candidato al Premio Nobel per la Pace 2017 e per la Letteratura 2018 (fonte sito istituzionale Università degli Studi di Pavia).

Il Premio Internazionale “L’Anfora di Calliope” è organizzato dall’omonima Associazione Culturale di Erice, presieduta da Giuseppe Vultaggio, e si è tenuto al Teatro Gebel Hamed.

Soddisfatto Giuseppe Vultaggio, che nel corso della serata è stato insignito dal presidente del Centro Studi Federico II di Palermo, Giuseppe Di Franco, del Premio alla Carriera per l’Arte e la Poesia; lo stesso Centro studi ha consegnato alla presidente di Giuria, Caterina Guttadauro La Brasca, il Premio alla Carriera. Vultaggio, inoltre, il 27 aprile, ritirerà a Milano l’onorificenza di ‘Connettore nella catena della pace” da parte del Centro di Formazione e Ricerca dei Diritti Umani.
Numerosissima la presenza in sala dei giovani, presenti con le loro famiglie, che hanno assistito anche all’assegnazione di tre Premi Speciali:
PREMIO ALLA CULTURA
Laura Monica Navarro (Ambasciatrice di pace nel mondo)
Ha ritirato Aurora Del Carmen Marcillo Miranda (Segretaria)
PREMIO ALLA CARRIERA
Prof. Sante Tura (Luminare di Ematologia)
Ha ritirato Dott.ssa Federica Lo Dato (Psicoterapeuta Policlinico S. Orsola – BO)
PREMIO IMPEGNO E DIFFUSIONE PER ERICE
Nobert Biasizzo (Handball Erice)
Ha ritirato Vittoria Abbenante (Resp. Comunicazione Handball Erice)
Questi, invece, i primi classificati della VII^ edizione:
A 1 – POESIA IN LINGUA 1 INVERNO, Armando Bettozzi di Roma
A 2 – POESIA DIALETTO 1 NUTTATA D’AUSTU, Francesco Ferrante di Terrasini (Pa)
A 3 – POESIA METRICA 1 IL TEMPO DEL RACCOLTO, Francesco Dettori di Roma
A 4 – VIDEO POESIA 1 IL MURETTO, Francesco Fiore di Rogliano (Cosenza)
A 5 – POESIA UNDER 20 1 COLPA VIOLENTA, Fabrizio Valenti di Ficarazzi (Pa)
B 1 – LIBRO POESIA 1 L’INFINITO DENTRO, Dario Marelli di Seregno (Monza Brianza)
C 1 – RACCONTO 1 FEBBRE D’ESTATE, Paolo Casella di Sapri (Salerno)
C 2 – RACCONTO PER RAGAZZI 1 RITORNO ALLO STATO NATURALE, Enrico Barbieri di Migliarino di Fiscaglia (Ferrara)
C 3 – RACCONTO UNDER 20 1 LA GIOVINEZZA SVANITA, Martina Ben. Anna Facciolla di Cosenza
C 4 – RACCONTO “NOIR” 1 TARANIS, Carlo Stefanelli di Tricase (Lecce)
D –  INEDITI A TEMA 1 L’ISOLA, Maria Cristina Di Dio di Calascibetta (Enna)
L’evento ancora una volta, si è caratterizzato per la collaborazione con le Scuole del territorio, e all’Istituto ‘S. Calvino – G.B. Amico’ – venerdì 12 aprile e lunedì 15 aprile si sono svolti gli incontri con il prof. Hafez Haidar, scrittore e ambasciatore di Pace, già docente universitario, già candidato al premio Nobel per la pace e già insignito del titolo di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, e con la dottoressa Federica LoDato, medico specialista in psicologia clinica e psicoterapeuta.
Nella mattinata di sabato si è tenuta la “Scopertura della foglia della pace” di Hafez Haidar presso il Balio di Erice nella “Via della Pace” con la sindaca di Erice Daniela Toscano in veste istituzionale, e l’assessora Rossella Cosentino.

ACCEDI GRATIS ALLA COMMUNITY

oltre 4800 imprenditori ne fanno parte, stanno applicando come ottenere +CLIENTI

https://www.marcodasta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prendi Questo BONUS, clicca qui sotto