Movimento Cives vicino alle vittime dei gravi fatti accaduti al Tribunale di Milano

Nel giorno dei funerali delle vittime dei gravi fatti verificatisi al Tribunale di Milano, il Movimento Cives, per mezzo del suo direttivo, “si unisce al dolore dei familiari esprimendo loro tutta la propria solidarietà”. Il responsabile dell`area tematica “Attività Giudiziaria” del movimento, Nicola Rallo, auspica “che sia posta con decisione la giusta attenzione alle problematiche della sicurezza e del corretto funzionamento della ‘macchina giustizia’ tutta, nella totale sinergia fra gli operatori (magistrati, avvocati, personale amministrativo, forze di sicurezza) e il governo centrale”.

Nella foto, la moglie del giudice ucciso arriva, in lacrime, al tribunale.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi