Trapani, inciampa in una buca sul marciapiedi e finisce in ospedale

IMG-20180705-WA0023Una donna di 54 anni è dovuta ricorrere alle cure dei medici del Pronto soccorso di Trapani in seguito ad una caduta mentre stava camminando sul marciapiedi di via Polizzi, strada adiacente al Santuario della Madonna di Trapani, di fronte  gli uffici della delegazione municipale.

È successo ieri mattina, intorno alle 10 del mattino. La donna, mentre stava camminando, è inciampata in un avvallamento delle mattonelle che ricoprono il marciapiedi ed è caduta battendo a terra il gomito e il ginocchio sinistro.

I sanitari dell’ospedale, dove è stata trasportata in ambulanza, hanno diagnosticato una lesione della cartilagine del gomito oltre a contusioni ed escoriazioni al ginocchio, stilando una prima prognosi di 20 giorni. Il braccio è stato immobilizzato con una fasciatura rigida.

I familiari della donna raccontano che l’incidente è avvenuto alle 10,15 ma al pronto soccorso è arrivata alle 11, visto che non c’erano ambulanze disponibili e se ne è dovuta attendere una che proveniva da Erice. Inoltre tra l’attesa, l’esecuzione delle indagini diagnostiche, la visita e la fasciatura, la cinquantaquattrenne ha lasciato l’ospedale nel pomeriggio, alle 18,30.

20180706_090713“L’incidente di ieri – rileva il marito che ha accompagnato la donna – ha comportato la perdita di una giornata di lavoro. Non solo, ciò che fa ancora più rabbia è il fatto che stamattina la buca nella quale è inciampata mia moglie è stata coperta con un po’ di asfalto ancora morbido ma un’altra buca sempre nella stessa via, ma ancora più evidente ed anche più estesa, non è stata presa in considerazione”.

 

ACCEDI GRATIS ALLA COMMUNITY

oltre 4800 imprenditori ne fanno parte, stanno applicando come ottenere +CLIENTI

https://www.marcodasta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prendi Questo BONUS, clicca qui sotto