Incentivi per chi si trasferisce a Salemi. Venuti: “Sostegno concreto a chi sceglie la nostra città”

Ci sono ancora otto giorni di tempo per partecipare all’avviso emanato dal Comune di Salemi che assegna un contributo a chi trasferisce la propria residenza e dimora nella cittadina trapanese. L’iniziativa dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Domenico Venuti, fa leva su uno stanziamento ministeriale di 333mila euro per il triennio 2021-2023. Le agevolazioni saranno assegnate sotto forma di contributi a fondo perduto, a titolo di concorso “per le spese di acquisto o ristrutturazione di immobili – si legge sull’avviso – da destinare ad abitazione principale”. Il limite massimo per ogni contributo assegnato è di cinquemila euro. La data ultima per la presentazione delle richieste è il 5 giugno 2023, alle 12.

          “Prosegue il percorso che punta a un aumento di appeal della città – afferma Venuti -. Alla rigenerazione di ampie parti del centro storico, all’iniziativa Case a 1 Euro e al rilancio dell’immagine di Salemi, compreso il terzo posto ottenuto nel contest ‘Borgo dei Borghi’, ora si aggiunge quest’altra iniziativa. Abbiamo deciso di utilizzare i fondi trasferiti dal ministero per dare un sostegno concreto a chi decide di trasferire la sua residenza qui – prosegue Venuti -. Tutto questo, a una condizione: la proprietà di un immobile. Cerchiamo, infatti, persone realmente innamorate di Salemi e che intendano costruire qui il loro futuro”.

SEI IMPRENDITORE??? ALLORA LEGGI QUI ••

Sto cercando 5 imprenditori che vogliono ottenere 10 NUOVI CLIENTI ogni MESE!!!

https://www.marcodasta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prendi Questo BONUS, clicca qui sotto