NON SI FERMA ALL’ALT, SENZA PATENTE E CON UN COLTELLO AL SEGUITO. ARRESTATO DAI CARABINIERI

I Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, col supporto dei colleghi del 12° Reggimento Sicilia, hanno arrestato, per resistenza a Pubblico Ufficiale e porto di armi od oggetti atti ad offendere, un pregiudicato castelvetranese classe 74.

I militari dell’Arma, intenti ad eseguire un posto di blocco nel quartiere di Mazara due, intimavano l’ALT al 49enne che, con in auto un passeggero e sprovvisto di patente di guida, non si sarebbe fermato dandosi a precipitosa fuga per le vie cittadine.

Dopo averlo bloccato i Carabinieri eseguivano una perquisizione personale e veicolare trovando l’uomo in possesso di un coltello a serramanico e il passeggero, un pregiudicato di 42 anni, in possesso di un coltello a serramanico e un coltello a farfalla.

I Carabinieri procedevano all’arresto del 49enne che a seguito di udienza di convalida è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora nel comune di Castelvetrano e alla denuncia del passeggero per porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere.

La tua azienda sta per fallire se non...

Attiri nuovi clienti in maniera prevedibile e alzi la frequenza di acquisto

https://www.marcodasta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prendi Questo BONUS, clicca qui sotto