Soddisfazione per il nuovo regolamento degli scarichi delle acque reflue

La I° Commissione Consiliare permanente, composta dai consiglieri Giarratano, Barbera, Lamia, Passalacqua e Mannina, ha incontrato l´Assessore Antonino Giglio, con lo stesso ha discusso la proposta di delibera riguardante il Regolamento comunale per lo scarico delle acque reflue in fognatura. La Commissione ha particolarmente apprezzato i punti qualificanti che lo stesso prevede, in modo particolare che:
1 Le nuove autorizzazioni allo scarico per le utenze domestiche e assimilabili (elencate nell´allegato 1 tabella 2, utenze commerciali ed artigianali)vengono effettuate tramite SCIA, l´utilizzo di detto procedimento amministrativo è ora possibile in quanto il regolamento evita la discrezionalità.
2 Per la voltura per subingresso è sufficiente la comunicazione qualora, non vi siano variazioni sostanziali.
3 Viene abolito l´obbligo di rinnovo quadriennale per le utenze domestiche e assimilabili (commerciali ed artigianali).
4 Vengono normate con chiarezza e in modo inequivocabile le relative procedure per lo scarico delle acque reflue in pubblica fognatura.
Tutto ciò, come è facilmente comprensibile va a snellire le procedure che un tempo si presentavano farraginose e complesse, talvolta oggetto di libera interpretazione.
La Commissione tutta ha espresso pieno apprezzamento per il lavoro svolto dall´Amministrazione e soprattutto dall´ Assessore Giglio per la stesura di detto regolamento che la stessa commissione aveva da tempo sollecitato.
L´Assessore Giglio ha tenuto a precisare che, si è trattato di un lavoro svolto in collaborazione tra il I e il III Settore ed ha particolarmente evidenziato la dedizione profusa dalla Dott.ssa Montalto, puntualizzando che il regolamento è stato condiviso con gli Ordini Professionali interessati.
Il Presidente Giarratano su proposta dell´intera commissione ha dichiarato che si farà carico attraverso il Presidente del Consiglio di portare in aula al più presto detto atto deliberativo.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookie. E' importante che tu lo sappia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi